Regaliamo
un po' di
speranza

« Vai alla pagina: Progetti

Maria Ashiana, Lonavla

Per costruire la casa Maria Ashiana, dove prima c’era solo una collina brulla, ci sono voluti tre anni. I nostri collaboratori seguivano i lavori in loco a scadenze regolari. I Salesiani hanno anche in quest’occasione dimostrato grande professionalità nella gestione  di questo importante progetto. Ingegneri, architetti ed artigiani rigorosamente del posto ci hanno consegnato un centro moderno e funzionale. Il nostro sostegno va ovviamente ben oltre la costruzione di uno stabile: il centro è una vera e propria isola felice. Lontano dalla strada e dalla città i bambini, precedentemente curati nell’ambito del programma di riabilitazione, trovano finalmente la serenità. Nel centro terapeutico ricevono assistenza e mezzi affinché siano in grado di crearsi un futuro. Un ambiente sano in cui crescere, dove si apprende un’educazione alimentare, igienica, sanitaria e sociale, nonché una formazione. Elementi indispensabili questi per uscire dalla miseria. Nel febbraio 2005 una delegazione della nostra Fondazione partecipò all’inaugurazione del centro. I ragazzi organizzarono una giornata indimenticabile, orgogliosi di occupare la loro nuova sede. 

Il vostro browser è obsoleto! Per una visione ottimale del sito aggiorna il browser a una versione piĆ¹ recente.